All’Ostearcello Ristorante di Campagna

All’Ostearcello Ristorante di Campagna

“Non solo vini e piatti tipici, nel pittoresco paese sospeso sulla Val Tidone” informa il bigliettino dell’Ostarcello.

Ristorante di campagna. apre nel 2004 e nel tempo viene ampliato anche all’esterno da dove si può ammirare una vista unica sulla valle da un’accogliente e ombreggiata terrazza con fiori ed erbe aromatiche.

Massimo, l’oste, ama raccontare ciò che prepara; racconta la storia di ogni ingrediente, perché sono frutto di un’esperienza fatta dalla sua grande curiosità. “Il territorio è al centro della mia ricerca” dice.

Per il grana ha trovato un piccolo caseificio di Bacedasco, la ricotta arriva da Santimento, la carne è della ValTidone, più precisamente del Podere Chierica di Castelnuovo, per il vino numerose cantine della valle e di altre regioni come il Piemonte, Friuli e Toscana.

“Tutto viene preparato da noi, dalla A alla Z, comprese le marmellate, i sottaceti, la giardiniera”. È dai prodotti selezionati con cura che nascono i piatti e le proposte sempre nel rispetto della stagionalità, come la tradizionale “Festa del maiale” ogni estate, racconta Massimo con entusiasmo.

In cantiere c’è la creazione di un orto da cui attingere quotidianamente e un sentiero che permetta ai clienti di fare una piacevole passeggiata dopo pranzo.

Insomma un grande mosaico fatto da tanti piccoli tasselli selezionati con cura e ricerca continua.

***

All’Ostearcello Ristorante di Campagna
di Oddi Massimo &C.
Pianello (PC) – fraz. Arcello 8
chiuso il martedì
contatti: 
tel. 0523 997179 – info@ostearcello.it
la prenotazione è gradita
www.ostearcello.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *