Casa Grande

Casa Grande

Il legame con la Val Tidone non è certamente lontano (la mamma è di Pecorara), ma lei, Azzurra Zanoli, è nata e cresciuta a Piacenza e il ritorno nell’alta valle è stata una scelta precisa, fatta nel 2007.

Solo un anno dopo, a Nibbiano, nasceva Casa Grande, un’associazione di promozione sociale che fin dal nome chiarisce il suo intento: essere un grande contenitore capace di ospitare tante persone, ognuna con le proprie idee, la propria creatività, il proprio desiderio di trovarsi a curare insieme agli altri un territorio bellissimo.

Oltre 100 gli iscritti del primo anno di attività, tra i quali una compagna di avventure – Samantha Galvani– che fin dall’inizio ha dato grande impulso al progetto. E tra i soci che ben presto si sono aggiunti, Azzurra tiene a citare in particolare Anna Maggioni, Sonia Novelli e Nadia Sartori, che da sempre danno un grande contributo all’attività dell’associazione.

La parola chiave di Casa Grande è, quindi, condivisione:  di idee, di spazi, di energia.

Ecco perché l’associazione ha sempre dato valore alla rete per realizzare i tanti progetti che nel corso di questi anni hanno coinvolto persone di ogni età.

Un esempio? Lo troviamo fin dal logo, creato da un ragazzino delle scuole medie di Nibbiano che ha vinto il concorso ideato da Casa Grande proprio per coinvolgere le scuole locali fin dalla nascita dell’associazione stessa. E la giuria, di prestigio, contava anche sulla presenza del direttore della Galleria d’Arte Moderna di Piacenza.

Le attività organizzate in questi anni sono state le più varie: dalla costruzione di cestini con i salici del Tidone ai momenti di lettura ad alta voce, dai laboratori di riciclaggio al cineforum. E tanti eventi che poi sono spesso una scusa per andare in giro per il paese a curiosare.

«Ogni anno è diverso – racconta Azzurra – perché ogni anno Casa Grande cambia in base alle persone che capitano in questo spazio». Con una costante: i libri. Libri liberi, sempre presenti all’esterno della sede di Casa Grande, mentre all’interno c’è una biblioteca ad accesso libero, senza tempi di riconsegna. Libri da prendere, da portare, da far circolare.

Nel 2009 è nato il GAS gruppo d’acquisto solidale, primo nella provincia di Piacenza.

Dal 2012, Casa Grande ha in gestione il “bosco delle streghe”, un’area demaniale di 30.000 mq che fa parte del Sentiero del Tidone, dove i soci hanno piantumato alberi di frutti antichi coinvolgendo le scuole locali e hanno allestito un’area pic-nic accessibile a tutti.

Lo spirito è sempre quello della valorizzazione del territorio e dello stare insieme.

«Casa Grande è nata con l’intento di creare uno spazio di aggregazione che non fosse un bar; – racconta Azzurra – chi vive nell’Alta Val Tidone, vive in un parco naturale».

***

Casa Grande | Associazione di promozione sociale
Via Aia Grande, 10 – Nibbiano (PC)
www.associazionecasagrande.org
contatti: info@associazionecasagrande.org | 0523.990576 | 348.4747154

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *